Riflessioni

Polpettone con verdure “occulte” [per tutti]

Io ho un problema e si chiama “no mamma lo sai che le verdure non le mangio!


E il tono con cui lo dice è perentorio e convinto come se la sua fosse una scelta etica, come se a parlare fosse al contrario un animalista convinto che mi dice “no mamma lo sai che sono vegano!” …ecco.


In questo clima cucinare qualcosa di mangiabile anche dal nano undicenne diventa davvero difficile! Al contrario il piccolo gourmet non ha alcun preconcetto: ha quasi 18 mesi e mangia tutto già dalla scorsa estate ;)

Fatta questa doverosa premessa ecco una ricetta dedicata a tutte le mamme di figli nell’eta NO VERDURE

Polpettone alle zucchine 1 panino secco grande Farina di riso latte di capra a piacere per ammorbidire 350 gr di carne macinata sceltissima Due zucchine Due uova 50 gr parmigiano Sale qb Formaggio eventualmente da aggiungere a pezzetti (scamorza, emmental, fontina)

Per prima cosa metto il pane a pezzi nel bimby e mando 10 sec vel 9 per ottenere un trito simile al pan grattato. Se restano dei pezzetti un pelo più grandi li lascio, non creano problemi.

Poi aggiungo le zucchine e trito di nuovo sempre 10 sec vel 7 poi riunisco e ripeto se necessario. Aggiungo le uova, la carne, il sale, il parmigiano e manteco tutto 30 sec vel 4 antiorario a questo punto sempre con lame in movimento verso nel boccale il latte solo se necessario per rendere l’impasto più omogeneo e morbido (io lo doso in base al pane usato, non più di mezzo bicchiere comunque) mentre se lo voglio più compatto aggiungo la farina di riso (tutto dipende dalle zucchine)

Preparo una teglia da plumcake foderandola di carta forno, verso il contenuto, aggiungo nel caso dei pezzetti di formaggio e inforno a 180 gradi statico per 25/30 minuti finchè non si sarà formata un’appetitosa crosticina.

Potete servirlo come piatto unico perchè ricco di tutti i nutrienti, io lo adoro accompagnato da un bel purè di batate oppure con dei finocchi gratinati (che chiaramente l’undicenne rifugge come fossero il peggiore dei veleni)


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.