Riflessioni

Tra poco inizieranno a chiudersi i miei occhietti, per il sonno. C’è la finestra aperta, i miei uomini (grandi) oggi hanno costruito un piccolo plastico ferroviario e sono fuori a controllare che la colla asciughi…

Leggi tutto: Notte notte

Siamo spettatori quasi rassegnati e inermi, a volte addirittura compiaciuti, di uno spettacolo raccapricciante: il livellamento sociale, l’appiattimento del gusto, la scomparsa lenta e nascosta della fantasia, in favore di una creatività sopravvalutata e ingannevole.

Leggi tutto: L'ignoranza soffoca

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.